2 thoughts on “Seconda settimana alle porte

  1. Salve Stefano
    Sto seguendo lo scavo on line leggendo i vostri resoconti.
    A giorni vi verro’ a trovare sullo scavo.
    Questa estate ho fatto alcune ricerche in campagna, sul catasto Leopoldino del 1821 e analizzato il territorio della val di Cornia su google earth.
    Ho notato che su detta mappa catastale e’ indicata una strada detta EMILIA che scendendo dl poggio alle Forche lambisce lo scavo, attraversa il parcheggio a lato del centro coop sino al luogo detto Riotorto Vecchio (pastore Fais).
    Qui si divide a sinistra punta verso la Sdricia e poi su Populonia; a dritto punta verso Cafaggio detta via Pisana.
    A Cafaggio piega verso Venturina, lambisce il Calidario a monte e poi corre parallela alla Aurelia sino a S.Vincenzo.

    Inoltre a me sembra che le strutture murarie dello scavo siano in squadra con detta via ancora ben visibile nello stradello a Nord.
    Sara’ questa l’Emilia Scauri scomparsa?
    Gradirei un suo parere.
    Grazie a presto
    Rutilius

    1. Buonasera,
      le risposte ai commenti sono un po’ discontinue ma cerchiamo di concentrare le energie sullo scavo. La aspettiamo sullo scavo per parlare dei suoi interessanti suggerimenti.

Rispondi