Nuovo giorno di scavo sull’ambiente 14. Questa mattina abbiamo iniziato a scavare per seguire le varie tracce di rosso che si vedono su tutto il lato N dell’ambiente. Continuando lo scavo ci siamo accorti che queste tracce di rosso sono diffuse anche verso E e W. Intanto, l’angolo a N è quello che ci da più soddisfazioni e grattacapi: oltre allo squaglio del muro, di colore giallo, mostra molti pianetti di rosso, una grande macchia di colore nero, carboncini e piccole parti di legno bruciato, che si ritrovano un po’ in giro per tutto l’ambiente. Sempre nell’angolo NE si nota una parte di pavimento.  Stiamo anche riutilizzando un approfondimento del 2009 per ulteriori indagini.

 

Sperando che non piova, domani cercheremo di isolare lo strato nero per rimuoverlo e continuare l’analisi dei pianetti rossi.

Rispondi