Category:

Archeologia pubblica/condivisa/sostenibile (2015-ora)

La scoperta del mosaico nel 2014 ha rappresentato un nuovo punto di svolta per il nostro progetto. Il mosaico, con le sue diverse trasformazioni, ha proiettato in avanti la storia di Vignale e ha reso visibile l’invisibile, facendo cadere le ultime barriere tra l’archeologia e le persone. Allo stesso tempo gli archeologi sono diventati interfacce di collegamento tra il passato Continua a leggere

Posted On :
Category:

Il primo annus mirabilis (2007)

Il 2007 ha rappresentato un anno di svolta nel progetto di ricerca: la disponibilità di un finanziamento pubblico e l’arrivo dei primi sponsor ha creato le condizioni per lo svolgimento di un programma di scavo più intensivo rispetto agli anni precedenti.

Posted On :
Category:

La prima valutazione (2003-2006)

Nell’estate del 2003 l’Azienda Agricola “Tenuta di Vignale” intraprese una nuova aratura profonda finalizzata all’impianto di un nuovo vigneto. All’emergere dei primi resti archeologici, i lavori vennero immediatamente sospesi e la Soprintendenza Archeologica della Toscana affidò al Dipartimento di Archeologia e Storia delle Arti dell’Università di Siena l’incarico

Posted On :
Category:

Prima di noi

Ogni sito archeologico ha una prima vita – quella in cui era abitato dagli uomini, dalle donne e dai bambini del passato – e una seconda vita, quella della contemporaneità

Posted On :